Soldi

Cessione del quinto INPDAP

Posted On novembre 13, 2016 at 3:11 pm by / No Comments

Ottenere la cessione del quinto è facile per un lavoratore o un pensionato Inpdap. Infatti, periodicamente l’Inpdap, in base alle disponibilità offerte dal proprio bilancio, offre ai dipendenti e ai pensionati statali la possibilità di stipulare prestiti e finanziamenti con la formula della cessione del quinto. Richiedere quindi la cessione del quinto per i dipendenti di pubbliche amministrazioni, per i pensionati INPDAP e per gli enti statali è davvero un’opportunità che presenta diversi vantaggi rispetto a molte altre forme di prestito.

Cessione del quinto INPDAP: requisiti

I requisiti necessari per poter inoltrare la richiesta per questo tipo di prestiti sono, naturalmente, essere lavoratori statali o pensionati ed essere iscritti alla Gestione Unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali. Si tratta di un fondo grazie al quale l’Inpdap provvede ad erogare i prestiti, sia direttamente che attraverso istituti finanziari autorizzati. I prestiti con la cessione del quinto INPDAP non hanno bisogno di alcuna giustificazione, vengono concessi a soggetti pensionati non superiori ai 65 anni con condizioni agevolate e rate mensili proporzionate allo stipendio o alla pensione. Il pagamento avviene tramite una trattenuta nello stipendio o pensione effettuata direttamente dal datore di lavoro o, nel caso del pensionato, dall’Inps.

Importo e durata prestiti Inpdap

La durata del contratto di cessione del quinto INPDAP può partire da un minimo di 24 mesi ad un massimo di 120 mesi e l’importo erogato sarà proporzionale all’entità dello stipendio o della pensione. Quindi, maggiore è lo stipendio o la pensione, e maggiore sarà il capitale emesso dall’istituto erogatore. In ogni caso, l’importo erogato non supera mai la misura del 20 per cento, appunto pari ad un quinto. Per una sicura erogazione del prestito da parte dell’INPDAP, è comunque necessario avere almeno 4 anni di servizio, un parere medico e sarà poi l’ente a valutare la richiesta.