Soldi

Migliori investimenti postali del 2017

Posted On gennaio 20, 2017 at 8:34 am by / No Comments

Da quando ha iniziato a proporsi anche come luogo di investimento e risparmio, Poste Italiane ha attirato l’attenzione di sempre più soggetti che si affidano a questa realtà per risparmiare ed investire. La sicurezza della realtà è garantita dal marchio, oltre che dalla collaborazione di BancoPosta con prestigiose realtà bancarie e assicurative.

I prodotti disponibili: i buoni

Sono moltissimi i prodotti resi disponibili da Banco Posta, passiamo infatti dalle obbligazioni alle assicurazioni del gruppo Poste Vita, non dimenticando le varie soluzioni di trading online. Una possibilità di scelta così ampia rischia di confondere gli investitori, è per questa ragione che è sempre preferibile informarsi prima di procedere alla propria scelta. Analizziamo però un pò meglio le proposte per il 2017.

La soluzione di investimento più semplice e meno rischiosa è senza dubbio il libretto postale, che può essere ordinario o smart. Il primo, disponibile dal lontano 1925, rappresenta forse l’investimento postale per eccellenza. Il prodotto permette di gestire i risparmi a lungo termine dando comunque la tranquillità di poter gestire anche prelievi anticipati (al netto di eventuali spese).

L’evoluzione del prodotto è rappresentata dal Libretto Postale Smart dematerializzato, prodotto sul quale è possibile operare anche online o tramite carta e che garantisce l’accesso a promozioni dedicate.

I tassi di interesse e dunque i guadagni connessi a questo tipo di prodotto sono tuttavia sempre più bassi, per tale motivo può essere utile valutare altre soluzioni.

Una alternativa è quella di puntare su buoni fruttiferi postali legati all’inflazione (sottoscrivibili in filiale o online). Questo tipo di prodotto è però, come il nome suggerisce, strettamente legato all’inflazione, che rendono il prodotto strettamente legato a quello che è il trend di inflazione in essere.

 

Certificates, obbligazioni e assicurazioni sulla vita multiramo per i più esperti

I Certificates sono prodotti di investimento che permettono di investire nel breve periodo attraverso prodotti multistrategici che replicano l’andamento dei sottostanti. Le tipologie di certificates sono davvero ampie e per questo motivo il prodotto è molto flessibile e si adatta bene a diverse condizioni macroeconomiche. Il rischio dell’investimento risiede nell’impossibilità dell’emittente di rimborsare quanto investito, oltre che nelle fluttuazioni del mercato che determinano appunto la natura dell’investimento stesso.

Una seconda tipologia di investimento è l’obbligazione. Si tratta di un prodotto che si configura come un prestito che il singolo risparmiatore concede alla società emittente. Poste Italiane propone due tipi di obbligazioni, la strutturata e la plain vanilla. Il primo è un prodotto che sfrutta quelle che sono le possibilità dei più tradizionali mercati finanziari, mentre i secondi di fatto sfruttano l’alternanza tra tasso variabile e fisso.

Anche in questo caso, però,i profitti sembrano essere contenuti. Per ovviare a questo problema e ottimizzare i guadagni, si può ricorrere a polizze assicurative di investimento. Quelle proposte da Poste Italiane sono polizze sulla vita che di fatto si presentano come una soluzione mista assicurazione-unit linked. Le sottocategorie di investimento sono diverse, per questo motivo è consigliabile rivolgersi direttamente ad un consulente per capire esattamente quale sia la soluzione più adatta a noi, in generale comunque i prodotti possono essere riscossi qualora ci sia necessità perdendo solo in caso di recesso a stretto giro, una piccola parte di quanto rischiato.

Sebbene non sia da intendere come un investimento vero e proprio, ci sembra il caso di spendere qualche parola sulla previdenza integrativa, che viene offerta anche dal gruppo Poste Italiane. Il sistema di contribuzione di Poste Italiane permette di accantonare un fondo per rendere più sereno il proprio futuro, anche con versamenti mensili di solo 50 euro. In tutti i casi, essere correntista Poste Italiane aiuta molto dal momento che semplifica le varie operazioni di trasferimento di denaro, rendendole tra l’altro più economiche.